Parechji testi per valutà u discorsu in i zitelli è in l'adulti si basanu nantu à l'attività di numinazione o à sceglie trà risposte diverse. Mentre queste prove sò in realtà utili è veloci da risolve, risicate micca di catturà u prufilu di cumunicazione cumpletu di a persona chì osservemu, cù u risicu di ùn uttene micca l'ubbiettivi veri di alcuna intervenzione.

In fatti, e cumpetenze discorsive è narrative riprisentanu a cumpunente linguistica più "ecologica" chì a lingua di u zitellu è di l'adultu si manifesta micca in una seria di capacità di nome o di selezzione, ma in a capacità di cumunicà cù l'altri è riportà e so sperienze.

Propiu per questa ragione, u scopu finale di un'intervenzione di discursu duveria esse di migliurà a capacità di una persona di capisce l'infurmazioni chì ricevenu è di sprimesi u più cumpletamente è accuratamente pussibule. Ùn pudemu certamente definisce "riesciuta" un'intervenzione di discorsu capace di fà cresce u numeru di parolle di una determinata prova ricunnisciuta da un zitellu, ma chì tandu ùn hà micca una cunsequenza pratica in a so capacità di cumunicà cù l'altri.


Malgradu què, e cumpetenze discorsive è narrative sò spessu trascurate in a valutazione linguistica, a menu chì ùn ci sia una dumanda esplicita. Questu accade sia perchè in e fasi iniziali di l'acquisizione di u linguaghju u focus hè assai più nantu à l'aspettu fonologicu-articulatoriu - ancu perchè hè assai faciule d'identificà un zitellu chì faci errori di pronuncia, mentre u zitellu cù difficultà narrative spessu reduce a so interazione à risposte corte è per questa ragione hè spessu etichettatu cum'è timidu o introvertitu - sia perchè oggettivamente l'analisi di a narrazione hè più longa è più stanca, soprattuttu se ùn site micca abituatu à fà la.

Indipendentemente da e prove aduprate, ci sò dui indicatori chì ponu furnisce infurmazioni preziosi nantu à e capacità di parlà è narrativa di u zitellu è di l'adultu:

  • Parolle per minutu (PPM o WPM in inglese): u numeru tutale di parolle pò esse dighjà un indicatore impurtante, ma paragunendu u numeru di parolle cù u tempu impiegatu per pruduce li pò rende contu di pruduzzioni currette ma lente. Sicondu u studiu di DeDe è Hoover [1], per esempiu, a pruduzzione sottu à 100 PPM in l'adultu pò esse indicativa di afasia. Inoltre, secondu i stessi autori, questu indicatore pare esse particularmente sensibile à u trattamentu in casi di afasia moderata è severa
  • Unità d'Infurmazioni Corrette (CIU): secondu a definizione di Nicholas è Brookshire [3] sò "parolle intelligibili in u cuntestu, precise in relazione à l'immagine o à u tema, pertinenti è informative in quantu à u cuntenutu di l'immagine o di u tema". Sta misura, chì elimina e parolle micca significative da u conte cume interlayers, ripetizioni, interiezioni è parafasie, pò esse a so volta assuciatu à u numeru tutale di parolle produtte (CIU / Parolle Totali) o à u tempu (CIU / minutu) per analisi più raffinate.

Per più infurmazione nantu à ulteriori misure, vi cunsigliemu u manuale "Analisi di u linguaghju è patulugia linguistica»Da Marini è Carlumagnu [2].

Bibliography

[1] DeDe, G. & Hoover, E. (2021). Misurazione di u cambiamentu à u livellu di u discorsu dopu à u trattamentu di cunversazione: esempi da afasia lieve è severa. Temi in Disordinati di a Lingua.

[2] Marini è Carlumagnu, Analisi di u discorsu è patulugia linguistica, Springer, 2004

[3] Nicholas LE, Brookshire RH. Un sistema per quantificà l'informatività è l'efficienza di u discorsu cunnessu di l'adulti cù afasia. J Speech Hear Res. 1993 Apr; 36 (2): 338-50

Puderete piaceru ancu:

Accuminciate à scrive è pressa Enter per circà

errore: Cuntinutu hè prutetta !!
Searchcookie di furto aggiornatu